Emiglino's favorite songs - 2015

by Cobol Pongide

/
  • Streaming + Download

    Cobol Pongide bring out from cables a covers album, Emiglino’s Favourite Songs. All covers are performed with toys only, according to the band’s style, and is available for free download since July 13th.
    Purchasable with gift card

     

1.
Moon river 01:40
Moon River, wider than a mile, I'm crossing you in style some day. Oh, dream maker, you heart breaker, wherever you're going I'm going your way. Two drifters off to see the world. There's such a lot of world to see. We're after the same rainbow's end waiting 'round the bend, my huckleberry friend, Moon River and me.
2.
Don't think sorry's easily said Don't try turning tables instead You've taken lots of chances before But I ain't gonna give any more Don't ask me That's how it goes 'Cause part of me knows what you're thinking... Don't say words you're gonna regret Don't let the fire rush to your head I've heard the accusaation before And I ain't gonna take any more Believe me The sun in your eyes Made some of the lies worth believing I am the eye in the sky Looking at you I can read your mind I am the maker of rules Dealing with fools I can cheat you blind And I don't need to see any more To know that I can read your mind, I can read your mind Don't leave false illusions behind Don't cry 'cause I ain't changing my mind So find another fool like before 'Cause I ain't gonna live anymore believing Some of the lies while all of the signs are deceiving
3.
Mad World 02:36
Children waiting for the day they feel good Happy birthday Happy birthday Made to feel the way that every child should Sit and listen Sit and listen Went to school and I was very nervous No one knew me No one knew me Hello, teacher, tell me what's my lesson? Look right through me Look right through me And I find it kind of funny I find it kind of sad The dreams in which I'm dying are the best I've ever had I find it hard to tell you 'Cause I find it hard to take When people run in circles it's a very very Mad world Mad world Mad world Mad world And I find it kind of funny I find it kind of sad The dreams in which I'm dying are the best I've ever had I find it hard to tell you 'Cause I find it hard to take When people run in circles it's a very very Mad world Mad world Enlarging your world Mad world
4.
5.
6.
Toys on Mars 03:34
It's a god-awful small affair To the girl with the mousy hair But her mummy is yelling "No" And her daddy has told her to go But her friend is nowhere to be seen Now she walks through her sunken dream To the seat with the clearest view And she's hooked to the silver screen But the film is a saddening bore For she's lived it ten times or more She could spit in the eyes of fools As they ask her to focus on Sailors fighting in the dance hall Oh man! Look at those cavemen go It's the freakiest show Take a look at the Lawman Beating up the wrong guy Oh man! Wonder if he'll ever know He's in the best selling show Is there life on Mars? It's on Amerika's tortured brow That Mickey Mouse has grown up a cow Now the workers have struck for fame 'Cause Lennon's on sale again See the mice in their million hordes From Ibeza to the Norfolk Broads Rule Britannia is out of bounds To my mother, my dog, and clowns But the film is a saddening bore 'Cause I wrote it ten times or more It's about to be writ again As I ask you to focus on
7.
Space 1999 01:15
8.
Trava u doma 01:12
9.
Children waiting for the day they feel good Happy birthday Happy birthday Made to feel the way that every child should Sit and listen Sit and listen Went to school and I was very nervous No one knew me No one knew me Hello, teacher, tell me what's my lesson? Look right through me Look right through me And I find it kind of funny I find it kind of sad The dreams in which I'm dying are the best I've ever had I find it hard to tell you 'Cause I find it hard to take When people run in circles it's a very very Mad world Mad world Mad world Mad world And I find it kind of funny I find it kind of sad The dreams in which I'm dying are the best I've ever had I find it hard to tell you 'Cause I find it hard to take When people run in circles it's a very very Mad world Mad world Enlarging your world Mad world
10.
Gagarin 02:46
Quell'aprile si incendiò, al cielo mi donai, Gagarin figlio dell'umanità. E la terra restò giù, più piccola che mai; io la guardai, non me lo perdonò. E l'azzurro si squarciò, le stelle trovai lentiggini di Dio. Col mio viso sull'oblò, io forse sognai e ancora adesso io volo.
11.
Streets full of people All alone Roads full of houses Never home Church full of singing Out of tune Everyone's gone to the moon Eyes full of sorrow Never wet Hands full of money All in debt Sun coming out in The middle of June Everyone's gone to the moon Long time ago Life has begun Everyone went to the sun Cars full of motors Painted green Mouths full of chocolate Covered cream Arms that can only Lift a spoon Everyone's gone to the moon Everyone's gone to the moon Everyone's gone to the moon
12.
Accipicchia! Ogni qualvolta porto in campagna i miei figli fatalmente vien giù la pioggia. Ci bagniamo noi e si bagnano tutti gli animali. Allora i miei figli li vorrebbero riparare dentro la roulotte. Io gli dico che non sarebbe giusto. Anzi, gli animali devono stare il più lontano possibile dagli esseri umani visto come vi comportate con loro. Però sapete: sono capricciosi bambini umani e per farli smettere canto loro una canzone di Gianni Morandi: Quel gufo con gli occhiali che sguardo che ha. Lo prendi papà? Si! La lepre in tuta rossa che corse che fa! La prendi papà? Si! Questa mia roulotte mi sembra l’arca di Noè, però ci si sta, sei forte papà, stringendosi un po’! No, la verità è che a me di gironzolare importa poco. Sì d'accordo ho voglia di andarmene, d'evadere; ma d'evadere veramente: lasciarmi tutto alle spalle. Dovremmo farlo tutti: staremmo meglio noi e starebbero meglio gli animali. Forse più che una gita fuori porta il nostro dovrebbe essere un esodo su altri mondi. Ecco: se Morandi fosse stato uno spaziale questa canzone avrebbe suonato così: Il pianeta tutto rosso che anelli che ha. Ci vogliamo atterrar? Si! Quel tunnel spaziotempo che curva che fa. Ci vogliamo passar? Si! L'alieno tutto verde vuol comunicar... invio numeri primi... così capirà, sulla frequenza dell'idrogeno... cosi' li riceverà.
13.
Lucignolo 03:03
14.
Sali le mie scale, vieni verso il sole e mi avrai. Bionda naturale, cosmica e cordiale, mi vedrai. È un richiamo universale, è un richiamo universale. La mia vita da spaziale, la mia vita da spaziale. Stella siderale, dolce e passionale: tu mi avrai. Segui il mio segnale e un amore astrale, troverai. È un richiamo universale, è un richiamo universale. La mia vita da spaziale, la mia vita da spaziale.
15.
16.
Luna 03:04
E guardo il mondo da un oblò mi annoio un po' passo le notti a camminare dentro un metrò sembro uscito da un romanzo giallo ma cambierò, sì cambierò Gettano arance da un balcone così non va tiro due calci ad un pallone e poi chissà non sono ancora diventato un razzo allunero' , ma adesso no Luna! Luna tu mostri solamente la tua parte migliore stai benissimo da sola sai cos'è l'amore e credi solo nelle stelle mangi troppe caramelle... Luna! Luna ti ho vista dappertutto anche in fondo al mare lo so... che non ami girare restiamo insieme questa notte mi hai detto no per troppe volte... Luna! E guardo il mondo da un oblò mi annoio un po' se sono triste mi travesto come robot poi salgo sopra i tetti e grido al vento guarda che anch'io ho fatto a pugni con Dio Ho mille libri sotto il letto non leggo più ho mille sogni in un cassetto non lo apro più parlo da solo e mi confondo e penso che in fondo sì sto bene così Luna! Luna tu parli solamente a chi é innamorato chissà quante canzoni ti hanno già dedicato ma io non sono come gli altri per te ho progetti più importanti... Luna! Luna non essere arrabbiata dai non fare la scema il mondo è piccolo se visto da un'altalena sei troppo bella per sbagliare solo tu mi sai capire...Luna! E guardo il mondo da un oblò mi annoio un po' a mezzanotte puoi trovarmi vicino a un juke-box poi sopra i muri scrivo in latino evviva le donne, evviva il buon vino Son pieno di contraddizioni che male c'è adoro le complicazioni fanno per me non metterò la testa a posto mai a maggio vedrai che mi sposerai... Luna! Luna non dirmi che a quest'ora tu già devi scappare in fondo è presto l'alba ancora si deve svegliare bussiamo insieme ad ogni porta se sembra sciocco cosa importa... Luna! Luna che cosa vuoi che dica non so recitare ti posso offrire solo un fiore e poi portarti a ballare vedrai saremo un po' felici e forse molto più che amici... Luna
17.
La tartaruga 02:32
La bella tartaruga che cosa mangerà? Chi lo sa, chi lo sa. due foglie di lattuga e poi si riposerà. Ah ah ah. Ah ah ah. La tartaruga, un tempo fu,un animale che correva a testa in giù. Come un siluro, filava via, che ti sembrava un treno sulla ferrovia. Ma avvenne un incidente, un muro la fermò. Si ruppe qualche dente e allora rallentò. La tartaruga dall'ora in poi, lascia che a correre si pensi solo noi. Perché quel giorno, poco più in là, andando piano lei trovò la felicità...

about

Tracks:

1. Moon river (Henry Mancini)
2. Sirius + Eye in the sky (Alan Parson's Project)
3. La tartaruga (Bruno Lauzi)
4. Mad world (Tears for fears)
5. Intervallo extrasolare (François Couperin - intervallo Rai)
6. Where No Man Has Gone Before (Star Trek - Alexander Courage)
7. Toys on mars (David Bowie)
8. Space 1999 (Barry Gray)
9. Trava u doma (Zemlyane)
10. Mad world (Tears for fears)
11. Gagarin (Claudio Baglioni)
12. Everyone's Gone To The Moon (Jonathan King)
13. Sei forte papà (Gianni Morandi)
14. Lucignolo (Fiorenzo Carpi)
15. Musica spaziale (Patrizia Pellegrino)
16. The Persuaders (John Barry)
17 Luna (Gianni Togni)

credits

released July 8, 2015

Tribute album.
Author songs: Bruno Lauzi, Henry Mancini, Tears for fears, Alan Parson's Project, François Couperin, Alexander Courage, David Bowie, Barry Gray, Zemlyane, Claudio Baglioni, Jonathan King, Gianni Morandi, Fiorenzo Carpi, Patrizia Pellegrino, John Barry, Gianni Togni.

license

all rights reserved

tags

about

Cobol Pongide Rome, Italy

Cobol Pongide is a human-robot band featuring Cobol and Emiglino Cicala.
Their toy music is inspired by retrofuture, sci-fi, viewmaster, lonely robots and orphan children.

contact / help

Contact Cobol Pongide

Streaming and
Download help

Redeem code

Report this album or account

If you like Cobol Pongide, you may also like: